BANDO INVITALIA “RESTO AL SUD”

SCOPO:

sostenere la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche, Umbria).

CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA:

  • gli under 46 residenti, al momento della presentazione della domanda, in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia;
  • gli under 46 che dichiarano di trasferire la residenza al momento dell’esito positivo della domanda;
  • Liberi Professionisti che non risultino in possesso di partita iva nei 12 mesi antecedenti la data di presentazione della domanda.

COSA FINANZIA:

spese di

  • ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili (massimo 30% del programma di spesa),
  • macchinari, impianti e attrezzature nuovi,
  • programmi informatici e servizi per le tecnologie, l’informazione e la telecomunicazione,
  • spese di gestione (materie prime, materiali di consumo, utenze, canoni di locazione, canoni di leasing, garanzie assicurative) – massimo 20% del programma di spesa,

nell’ambito di attività

  • produttive nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura,
  • di fornitura di servizi alle imprese e alle persone,
  • del turismo,
  • libero professionali (sia in forma individuale che societaria).

TIPOLOGIA DELL’AGEVOLAZIONE ED ENTITÀ:

il bando prevede quale agevolazione a sostegno della spesa ammissibile:

  • 35% del finanziamento a fondo perduto;
  • 65% di finanziamento bancario, con interessi zero per il beneficiario, perché totalmente a carico dell’Ente gestore (INVITALIA).

SCADENZA: 

fino ad esaurimento fondi.

PER RICEVERE ULTERIORI INFORMAZIONI O CONSULENZA ED ASSISTENZA LEGALE IN MERITO ALL’ARGOMENTO TRATTATO CONTATTARE agevolazionimpresa@curtistudiolegale.it  oppure il numero di cellulare 388.37.56.879 – 338.64.58.448 .

Leave a comment