DIRITTO DI FAMIGLIA

In tale Area di Competenza, vengono in rilievo:

• i rapporti familiari, quindi, i rapporti personali fra i coniugi, anche nell’ambito dei propri diritti e dei reciprochi doveri, l’uno verso l’altro e verso i figli;

• i rapporti patrimoniali all’interno della famiglia;

separazioni e divorzi;

• decisioni relative alla prole, affidamenti, adozioni, etc…;

aspetti civilistici legati ai reati aventi ad oggetto la famiglia ed i rapporti famigliari (es. maltrattamenti in famiglia, violazione degli obblighi di assistenza familiare, etc…).

Lo Studio Legale Curti offre mette a disposizione dei propri assistiti competenze, esperienza e professionalità approfondite in riferimento al Diritto di Famiglia e dei Minori.

Relativamente alle questioni legate alla famiglia, in particolare, la consulenza e l’assistenza legale fornite attiene al rapporto:

• tra i coniugi;
• tra i genitori e i figli;
• tra le persone con vincoli di parentela;
• tra le persone legate da vincoli di affinità (ne è un esempio il rapporto tra un coniuge e i parenti dell’altro coniuge);
• convivenze di fatto (c.d. more uxorio) e unioni civili;
• separazioni e divorzi;
• affidamento dei figli.

Inoltre, lo Studio Legale eroga consulenze, anche valutative, pre e post separazione/divorzio, fornendo alla clientela assistenza in sede di

• raggiungimento di un accordo consensuale tra i coniugi,
giudizio, in caso di mancato accordo tra coniugi.

DIRITTO DEI MINORI

Nell’ambito del Diritto dei Minori lo Studio Legale si occupa di tutte le questioni legali che coinvolgono il minore nel contesto famigliare; a mero titolo di esempio, non esaustivo, sono tali

• l’affidamento dei figli minori in caso di separazione o divorzio, con riferimento sia all’affidamento condiviso che a quello esclusivo;

• l’affidamento etero-familiare di un minore che si verifica nel caso in cui un tribunale ordini l’allontanamento del bambino dalla famiglia, con la sua successiva collocazione all’interno di un contesto differente come la casa famiglia o una famiglia affidataria;

• limitazioni potestà genitoriale;

mantenimento dei figli;

• stato di abbandono e adottabilità.

APPROFONDIMENTI

LA COLLABORAZIONE CON PSICOLOGI

Grazie alla sinergica collaborazione tra lo Studio Legale e Psicologi forensi, di fiducia dello stesso, quest’ultimo fornisce supporto e valutazioni sia per la coppia attraverso dei percorsi legali-psicologici ad hoc, sia per i minori affetti da sindrome di alienazione parentale, così che l’assistenza legale fornita possa rappresentare un percorso di accompagnamento e supporto alla famiglia, finalizzato ad aiutare la stessa a fuoriuscire dalle situazioni di disagio e difficoltà relazionale.

Ciò, consente la gestione della conflittualità genitoriale, con l’obiettivo primario della riduzione al minimo, se non dell’annullamento totale, del danno evolutivo sui figli minori. In particolare, in tale contesto viene erogato un supporto legale-psicologico per la creazione di un clima di pacifica e costruttiva negoziazione e confronto tra le parti, impostato sulla mediazione famigliare e sulla genitorialità condivisa, allentando il conflitto e distendendo gli animi, con reciproche e legittime concessioni, sempre con il fine primario della tutela della prole e del riconoscimento dei rispettivi e legittimi diritti delle parti.